HOME --- IL PAESE --- SERVIZI OFFERTI --- CONTATTI --- TOURS --- TRASPORTI --- PHOTOGALLERY

IL PAESE

Sebbene in Birmania esistano svariate culture indigene, quella dominante è principalmente quella Bamar.

La cultura Bamar è stata influenzata da quelle degli stati confinanti.

Ciò è manifestato nella sua cucina, nella letteratura, nella musica, nel teatro e nella danza.
Le arti, soprattutto la letteratura, hanno come tema principale il Buddhismo Theravāda. In qualsiasi villaggio birmano tradizionale, il monastero è il centro della vita culturale e i monaci sono venerati anche dai laici.

Per un ragazzo che diventa monaco si esegue una cerimonia chiamata shibyu ed è il suo più importante rito di crescita. Alla stessa età le ragazze svolgono delle cerimonie in cui si perforano i lobi delle orecchie (Nathwin).

La cultura birmana è più evidente nei villaggi in cui queste cerimonie si compiono in tutto l'arco dell'anno, specialmente nelle pagode.

Il colonialismo britannico ha introdotto alcuni elementi occidentali, specialmente nell'educazione e negli edifici delle città come Yangon. In seguito all'attività missionaria nelle minoranze Karen e Shan è diffusa la cultura cristiana.

La Birmania è un paese multi-religioso. Quella Theravāda è la tradizione buddhista più diffusa, a cui sono stati aggiunte credenze locali. Secondo il governo militare, è praticata dal 89% della popolazione, specialmente fra Bamar, Rakhine, Shan, Mon e Cinesi.

Il Cristianesimo è praticato dal 4% della popolazione, principalmente presso i Kachin, Chin e i Karen, a causa del lavoro missionario nelle loro rispettive aree. Circa quattro quinti dei Cristiani del paese sono Protestanti, in particolare Battisti della Myanmar Baptist Convention; i Cattolici compongono il resto.

L'Islam, principalmente Sunnita, è praticato dal 4% della popolazione secondo il censimento del governo. Le popolazioni Cristiane e Musulmane sono di fronte ad una persecuzione religiosa. Il governo militare ha revocato la cittadinanza dei musulmani Rohingya nel Rakhine settentrionale e ha attaccato le minoranze etniche cristiane. Tale persecuzione è particolarmente evidente nella Birmania orientale, dove più di 3000 villaggi sono stati distrutti negli ultimi dieci anni.

 

 

 - TEO MYANMAR TRAVELS & TOURS CO., LTD. - Htay Aung (Teo) Director -
- Agenzia turistica in Birmania - 
- All right reserved -